Sfoglia il giornale

giovedì 1 aprile 2021

Reddito di cittadinanza solo a chi cerca lavoro o studia

La percentuale dei percettori soggetti al patto per il lavoro con al massimo la terza media supera il 70 per cento, mentre meno del 3 per cento è laureato. Così su più di un milione di beneficiari ritenuti occupabili appena 200 mila avevano un contratto di lavoro attivo a ottobre del 2020, secondo gli ultimi dati rilasciati dall’Anpal . Nel caso in cui dovesse concretizzarsi l’idea di scartare dalla platea degli attivabili quei beneficiari che risultano al momento più svantaggiati nella ricerca di un lavoro, allora come per magia il numero degli occupabili diminuirebbe sensibilmente e così anche il flop della misura ne uscirebbe ridimensionato.

#byomar 

Nessun commento:

Posta un commento