Sfoglia il giornale

venerdì 16 aprile 2021

Pio e Amedeo sfondano gli ascolti con la prima serata di Felicissima Sera

Boom di ascolti per Pio e Amedeo. I comici foggiani hanno raccolto davanti al video 4.070.000 di spettatori pari al 20.1% di share, battendo la concorrenza. Si è dunque chiusa con un grande successo di pubblico la prima puntata di "Felicissima Sera", la nuova trasmissione in onda su Canale 5. Tra gag, canzoni, balletti e grandi ospiti, Pio e Amedeo hanno divertito gli spettatori per alcune ore ed oggi, sui social, tutti celebrano il duo comico.

"Una serata allegra in un momento buio", scrive una fan su Facebook. 

Tra i tanti ospiti Maria De Filippi. Ce l'hanno messa tutta per farla piangere, ma alla fine è stata lei a fare emozionare loro quando ha raccontato la storia della loro amicizia. I due comici si sono conosciuti appena nati per poi fare amicizia 11 anni dopo: da quel giorno sono diventati inseparabili. Si sono trasferiti insieme a Roma per studiare alla facoltà di Scienze della Comunicazione. E insieme hanno deciso di ritornare in Puglia per intraprendere la carriera da comici.

Una sola persona ha sostenuto il loro sogno. Il papà di Amedeo che ha incoraggiato i ragazzi a coltivare le loro passioni. Ed è  proprio a lui che il duo comico dedica una lettera in perfetto stile "C'è posta per te", letta da Maria De Filippi, per dirgli grazie. Insieme alla lettera, però, per Francesco Grieco c'è anche una sorpresa. Il suo idolo Roby Facchinetti che si esibisce e canta con lui i grandi successi dei Pooh.

Un momento di commozione in mezzo alle risate: ieri sera, durante l'esordio dello show comico di Pio e Amedeo «Felicissima Sera» su Canale 5, Amedeo Grieco si è sciolto in lacrime nel ricordo della mamma, scomparsa 10 mesi fa. E poi Amedeo, 37 anni, si è rivolto direttamente al pubblico: «Sono incazzato ogni giorno per la morte di mia madre, perché mamma Rosa vede le cose ma non dice più niente. Avrei voluto fosse qui a inorgoglirsi per il mio esordio in prima serata». Amedeo le aveva dedicato un lungo e doloroso post su Instagram: «Eri la luce della mia ribalta - aveva scritto -. Qualche giorno fa mi hai detto: Starei male, anche per sempre in un letto, non chiedo tanto, mi basterebbe starmene qui a vedervi crescere, a guardare quello che fate. A te sarebbe bastato fare la spettatrice e goderti lo spettacolo della famiglia che hai costruito... eri così, vivevi per godere dei nostri traguardi, nella quarta fila della platea, ben nascosta al buio, temendo sempre di dare fastidio... eppure eri proprio tu la luce della mia ribalta, il senso stesso dei traguardi, e il mio successo più grande era e sarà sempre quello: la fierezza del tuo sguardo». 

" Felicissima Sera torna venerdì prossimo in prima serata su Canale 5".


#byomar

Nessun commento:

Posta un commento