Sfoglia il giornale

venerdì 26 febbraio 2021

Siria, attacco aereo Usa contro miliziani filo Iran.

Gli Usa hanno compiuto un attacco aereo, il primo da quando si è insediato Joe Biden, contro una struttura legata ad una milizia filo iraniana in Siria, dopo tre separati attacchi missilistici contro le forze americane in Iraq. 

«Su ordine del presidente Biden, le forze militari statunitensi hanno condotto raid aerei contro infrastrutture utilizzate da gruppi militanti filo iraniani nell'est della Siria», dichiara in una nota il portavoce del Pentagono John Kirby. «I raid - spiega - sono stati autorizzati in risposta ai recenti attacchi contro americani e personale della coalizione in Iraq». 

«Siamo fiduciosi sull'obiettivo che abbiamo attaccato, siamo convinti che era usato dalla stessa milizia sciita che ha condotto gli attacchi» contro basi Usa in Iraq, ha detto il portavoce del Pentagono John F. 

« Nello stesso tempo abbiamo agito in modo deliberato per la de-escalation della situazione complessiva sia nella Siria orientale che in Iraq».

Gli attacchi contro le forze Usa in Iraq sono iniziati il 15 febbraio e sono proseguiti nei giorni scorsi.

#byomar

Nessun commento:

Posta un commento