Sfoglia il giornale

giovedì 11 febbraio 2021

Scuole nel caos in Campania, tutti contro De Luca. I presidi: “Ora basta”

Ammissibile quindi, una stretta a breve visto l’aumento di contagi che coinvolgono il mondo della scuola. 

L’ipotesi di una nuova stretta sulla scuola in presenza vede in giornata fissata una riunione da parte dell’Unità di crisi. 

L’orientamento della Regione Campania, come riporta Salerno Notizie, è di effettuare interventi mirati per limitare o fermare del tutto la didattica in presenza lì dove sono più numerosi i contagi. «Si può immaginare – ha fatto sapere l’assessora regionale all’Istruzione, Lucia Fortini – di attuare ordinanze specifiche».

#byomar 

Nessun commento:

Posta un commento