Sfoglia il giornale

giovedì 21 gennaio 2021

Tiziana Cantone, le parole choc della madre: “Me l’hanno ammazzata”

Tiziana Cantone, 31 anni, fu trovata il 13 settembre 2016 nella sua casa di Napoli impiccata con una pashmina sintetica. Per gli inquirenti si sarebbe tolta la vita dopo che alcuni suoi video, girati in momenti di intimità, erano finiti su internet. Ma ora, il settimanale Oggi in edicola rivela dettagli inquietanti dell’inchiesta. E raccoglie lo sfogo choc della madre della giovane.

«Mia figlia è stata ammazzata», dice la madre a Oggi in edicola. Che elenca elementi certi, tutti orientati nella stessa direzione e che giorno dopo giorno starebbero sgretolando l’ipotesi originaria di suicidio. Sviste nelle indagini, errori madornali, forse addirittura depistaggi, e un’indagine difensiva condotta tra Italia e Stati Uniti potrebbero far riaprire il fascicolo. La scheda Sim del telefono sostituita e quella dell’i-Pad era sparita, l’incongruente posizione del corpo e ora anche il ritrovamento sulla sciarpa con cui «si impiccò» di due Dna maschili, uno dei quali è presente su tutta la lunghezza del tessuto, come se qualcuno lo avesse maneggiato: troppi elementi sospetti.

E, come scrive il settimanale Oggi, una pista: incrociare quel codice genetico con quello degli uomini registrati nei contatti del telefonino, recuperati non dalla magistratura, ma dalle indagini della famiglia, potrebbe essere la chiave per risolvere il giallo.


#byomar

Nessun commento:

Posta un commento