Sfoglia il giornale

venerdì 22 gennaio 2021

Melania Trump lascia Washington elegantissima, con due cambi look

«The winner takes it all» cantavano gli Abba, ma Melania Trump non si perde d’animo. Lascia la scena con uno dei suoi look più chic e impeccabili di sempre in cui niente è lasciato al caso. 

Per salire sull’elicottero presidenziale che li porterà all’Air Force One per volare in Florida, Melania indossa un tubino midi fasciante di Dolce & Gabbana, giacca di tweed di Chanel, occhialoni Bottega Veneta e pumps in vernice di Christian Louboutin in pendant con la Birkin Bag di Hermès da 50 mila dollari. 

La First Lady uscente lascia la scena in un funereo ma chicchissimo total black, omaggiando anche qui Jackie Kennedy e il suo stile bon ton leggendario.

Il look all’insegna dell’eleganza estrema si accompagna all’hairstyle che allo sbarco diventa già più rilassato, una soluzione perfetta anche con il cambio di look per affrontare il clima più dolce della Florida. 

Con la frangia a tendina e la chioma raccolta in un’inedito stile messy e finalmente più rilassato, Melania Trump si affaccia a una nuova fase della sua vita con un solare abito lungo di Gucci stile caftano con profondi spacchi laterali. Divorzio all’orizzonte o meno, sono spariti gli stiletto di Louboutin e al loro posto ecco ai suoi piedi le pragmatiche ballerine tacco 2 di Roger Vivier.

#byomar

Nessun commento:

Posta un commento