Sfoglia il giornale

venerdì 15 gennaio 2021

Massimo Ranieri: arriva l'album “Erba di casa mia”

Un’opera importante nella discografia di Massimo Ranieri è di certo ‘Erba di casa mia’, pubblicata nel 1972 . 

Un lavoro che prende il via proprio da ‘Erba di casa mia’, pezzo che consentì a Ranieri di aggiudicarsi, nel gennaio nel 1972, un’edizione combattuta di ‘Canzonissima’. 

«‘Erba di casa mia’ - le parole di Ranieri - riguarda un po’ tutti. La mancanza di casa, come sentivo io, che da poco vivevo a Roma ed essendo napoletano sentivo l’odore e la mancanza proprio dell’erba di casa mia. »

L’album contiene canzoni edite di successo, scritte per la maggior parte da Giancarlo Bigazzi, Enrico Polito e Totò Savio. 

L’amore domina su tutti i temi, che sia felice, doloroso o ammantato di nostalgia, ma l’ascolto è un viaggio sentimentale verso la speranza. 

L’opera completa prevede l’uscita, di settimana in settimana, dei 16 album più belli di Massimo Ranieri. 
Ogni disco presente nella collana ha contenuti inediti, accompagnati da fotografie dell’epoca e un’intervista esclusiva in cui l’artista racconta la storia e gli aneddoti relativi a ciascuna uscita.

#byomar

Nessun commento:

Posta un commento