Sfoglia il giornale

lunedì 11 gennaio 2021

Maria De Filippi: Niente mascherine a 'C'è posta per te'

 

A C’è posta per te niente mascherine e quasi nessuna traccia del tanto raccomandato distanziamento. Maria De Filippi spiega il perché. La conduttrice ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa chiarisce sul suo programma, prima che si inneschino polemiche inutili. C’è posta per te, nonostante non sia sembrato così nella prima puntata, è stato costretto a cambiare pelle a causa del Covid.


Maria De Filippi a Fazio anticipa che alcune storie raccontate parleranno pure di quel che è accaduto nel mondo in questo drammatico 2020 appena concluso. «C’è posta per te, cambia ogni anno perché viene fatto con le storie della gente. Io vedo tutti gli ospiti che portiamo in trasmissione e in quel momento scegliamo le storie.
Poi viene consegnata la posta e spesso la posta viene rifiutata per cui la storia non viene presa e si va avanti. Se guardi bene la trasmissione ti accorgi che in una storia sono abbronzata, in un’altra ho i capelli un po’ più lunghi. Non ci sarebbe un altro modo per fare C’è posta per te. E’ il programma che mi agita di più.Quando il destinatario della posta entra in studio è la prima volta che lo vedo anch’io».

Nessun commento:

Posta un commento