Sfoglia il giornale

giovedì 21 gennaio 2021

Keanu Reeves e la sua abitazione


Con oltre trent’anni di esperienza nel cinema, 
Keanu Reeves è un attore di notevole talento. L’energia e il carisma gli sono valsi parti in alcune delle principali saghe di Hollywood, da Matrix a John Wick. Il suo patrimonio netto è superiore ai 360 milioni di dollari. Ma, nonostante tutto il successo conquistato, conduce uno stile di vita modesto, che si riflette sulla sua abitazione.
Dopo aver seguito dei corsi di recitazione negli Anni Ottanta, Keanu Reeves ha ottenuto il suo primo ruolo in tv nel 1984, nella sitcom canadese Hangin ‘In. Seppur di breve durata, la serie gli ha dato modo di farsi conoscere. In seguito, è riuscito a lavorare a diversi progetti, tra cui la commedia fantasy Bill & Ted’s Excellent Adventure (1989), l’horror Dracula di Bram Stoker (1992) e il thriller L’avvocato del diavolo (1997).
Pellicole come Matrix (1999), Contantine (2005) e John Wick (2014) lo hanno aiutato a diventare una star planetaria. Eppure, Keanu Reeves ha dimostrato di non amare granché i riflettori. È notoriamente una persona di basso profilo, che preferisce tenere nascosta la maggior parte dei suoi fatti personali.
Secondo Velvet Ropes, abita in una villa da 8 milioni di dollari nel quartiere di Hollywood Hills a Los Angeles. Comprata nel 2003, la casa di circa 520 metri quadrati presenta solo due camere da letto, tre bagni, una piscina e un garage per tre auto.
L’interprete è talmente riservato che, a quanto pare, non ha mai parlato pubblicamente della sua proprietà e concesso dettagli. Ma si è lamentato della curiosità morbosa sulla sua persona, essendo stato in passato vittima di furto e stalking. Oggi esce la mattina, prende il giornale e lo assediano i turisti, appostati davanti a casa sua. Il problema non si presenta, per fortuna, passeggiando lungo le vie di Los Angeles.

#byomar

Nessun commento:

Posta un commento