Sfoglia il giornale

venerdì 8 gennaio 2021

Fabrizio Corona, baci e abbracci a un fan e niente mascherina: delle regole… se ne infischia

Fabrizio Corona arriva in via Monte Napoleone, in centro a Milano, con l’autista. Corona ha fatto parcheggiare il suo autista in divieto di sosta, con le ruote sul marciapiede, poi è sceso, è entrato nella pasticceria Cova senza mascherina, è si fermato una mezzora abbondante a chiacchierare nella saletta in fondo, assieme a due signori che lo aspettavano.Poi è uscito, è tornato verso l’auto e lì c’era un fan che lo aspettava. E lui, molto gentile, lo ha abbracciato tranquillamente, sempre senza mascherina.
Il pensiero di Corona è facile da indovinare: «Io il Covid l’ho già avuto! Che mi proteggo a fare?». E poi a lui sanzioni e multe fanno un baffo. Giusto un po’ di giorni fa è stato inaugurato un suo negozio a Torino e la proprietaria è stata multata di 1.400 euro dalla polizia locale dopo l’assembramento creatosi davanti alle vetrine. Fabrizio su Instagram aveva illuso i "fan" facendo credere che lì ci sarebbe stato lui, invece c’era un sosia incappucciato.

Nessun commento:

Posta un commento