Sfoglia il giornale

lunedì 4 gennaio 2021

Denzel Washington

"A volte il fallimento è il modo migliore per capire dove stai andando. La tua vita non sarà mai una strada diritta. Ho cominciato alla Forham University come studente in medicina. Ho seguito un corso chiamato Morfogenesi Cardiaca, non riuscivo a leggerlo, non riuscivo nemmeno a pronunciarlo e sicuramente non potevo passarlo. Per cui ho deciso di iniziare giurisprudenza, poi giornalismo, e senza focalizzarmi a livello accademico i miei voti sono andati nella direzione sbagliata. L’Università molto cortesemente suggerì che era meglio se mi prendevo un po’ di tempo libero… Avevo 20 anni, ero al mio livello più basso, e ricordo il giorno esatto , 27 marzo 1975, stavo aiutando mia madre nel suo salone di bellezza e c’era questa signora anziana, una delle puù anziane della città che non conoscevo personalmente, ma la guardavo attraverso lo specchio e ogni volta che la guardavo nello specchio vedevo dietro di me che mi stava fissando. Continuava a guardarmi ogni volta che la guardavo e continuava a darmi quegli strani sguardi, poi finalmente tolse la testa dall’asciugacapelli e disse qualcosa che non dimenticherò mai.
Disse: “Ragazzo, ho una profezia, una profezia spirituale. Viaggerai il mondo e parlerai a milioni di persone”.
E negli anni che seguirono, esattamente come quella donna profetizzò, ho viaggiato il mondo e ho parlato a milioni di persone attraverso i miei film. Milioni che fino ad oggi non ho potuto vedere mentre gli parlavo e non potevano vedermi, potevano solo vedere il film.
Non potevano vedere il vero me, ma io oggi vedo voi. E sono incoraggiato da ciò che vedo,. E sono rafforzato da ciò che vedo. Perché prendersi rischi non riguarda solo cercare lavoro, significa anche conoscere ciò che sai e ciò che non sai. Si tratta di essere aperti alle persone e alle idee. Le opportunità che cogli, le persone che incontri, le persone che ami, la fede che hai, questo è ciò che ti definisce. Non scoraggiarti mai, non trattenerti mai, dai tutto quello che hai, e quando cadi nella vita ricordati questo: cadi in avanti...!".

Nessun commento:

Posta un commento