Sfoglia il giornale

martedì 15 dicembre 2020

STYLE CAPITAL VA AL CONTROLLO DEL MARCHIO DI MODA AUSTRALIANO...

Style Capital va al controllo del marchio di moda australiano Zimmermann. Exit per General Atlantic Zimmermann. Il private equity milanese specializzato in lifestyle e moda Style Capital ha acquisito la maggioranza del marchio di moda australiano Zimmermann. A vendere sono stati la cofondatrice Nicole (Nicky) Zimmermann e il private equity americano General Atlantic, che aveva acquisito una quota di minoranza della società australiana a inizio 2016 (si veda qui il comunicato stampa). Non è stato reso noto il prezzo della transazione, ma secondo indiscrezioni, la società sarebbe valutata 400 milioni di euro, sulla base di un ebitda di 38 milioni di euro. Style Capital è stato assistito nell’acquisizione da PwC Deals e King & Wood Mallesons. Zimmermann è stato affiancato da Rotschild & Co. e Allens.L’operazione, che dovrebbe chiudersi entro fine 2020, contribuirà a proseguire la traiettoria globale di Zimmermann, con un focus sui mercati al dettaglio europei e asiatici, la crescita digitale, l’aumento della sua presenza all’ingrosso e l’espansione in nuove categorie. La notizia era attesa, dato che Style Capital dal febbraio scorso era in trattativa esclusiva con Zimmermann.“Siamo entusiasti di collaborare con il team di Style Capital mentre continuiamo il nostro viaggio verso la costruzione di un marchio di lusso unico a livello mondiale proveniente dall’Australia. Per me e Simone, Zimmermann ci ha portato in luoghi che non avremmo mai pensato possibili quando abbiamo iniziato. Viviamo e respiriamo il nostro marchio e amiamo ciò che facciamo – è un privilegio lavorare ogni giorno con così tante persone incredibilmente creative e di talento. Siamo così entusiasti di ciò che ci aspetta e non vediamo l’ora di lavorare in collaborazione con i nostri nuovi partner”, ha dichiarato la direttrice creativa e e cofondatrice Nicky Zimmermann.Roberta Benaglia, ceo di Style Capital, ha aggiunto: “Considero questa partnership con Zimmermann un vero privilegio per Style Capital. Negli ultimi anni, ho seguito con ammirazione il percorso di crescita del marchio, pensando a quanto coraggiose e talentuose siano state queste due sorelle australiane nel portare la loro visione del lusso dall’Australia al resto del mondo. Il nostro obiettivo è quello di investire nelle persone di talento e nei loro marchi. Nel caso di Zimmermann, abbiamo trovato una famiglia e un team che ci hanno impressionato per la loro completa dedizione all’attività e la qualità impeccabile dell’esecuzione. Giorno dopo giorno abbiamo visto questa chimica crescere e diventare ancora più forte. Nonostante le difficoltà della pandemia, siamo rimasti colpiti dalla straordinaria forza e resilienza del modello di business dell’azienda, nonché dall’approccio professionale dell’intero team. Questa partnership è la conferma della fiducia che abbiamo nel potenziale di crescita a lungo termine di Zimmermann”. Chris Olliver, CEO di Zimmermann, ha affermato: “Siamo grati a General Atlantic per il prezioso sostegno che ci ha offerto come partner per quasi cinque anni, durante quella che è stata una fase di crescita entusiasmante e senza precedenti. Nonostante le recenti sfide globali, l’azienda ha dimostrato una grande resilienza e ci ha garantito una posizione unica per l’espansione e il successo futuri. Non vediamo l’ora di collaborare con Style Capital, un investitore di successo e con la stessa mentalità, poiché ci basiamo sulla nostra visione a lungo termine e sulle nostre ambizioni per il marchio”.Andrew Ferrer, managing director del settore Consumer di General Atlantic, ha commentato: “Zimmermann ha sostenuto una crescita molto impressionante negli ultimi cinque anni, sostenuta da un’ispirata leadership nel design di Nicky Zimmermann, da un’efficace gestione operativa da parte del team e da un forte marchio globale. Siamo lieti di essere stati in grado di svolgere un ruolo nella crescita e nell’evoluzione dell’azienda”.Fondato nel 1991 dalle sorelle Nicky e Simone Zimmermann, Zimmermann è un marchio globale e multicanale di moda di lusso con sede a Sydney, che progetta, commercializza e vende collezioni prêt-à-porter e swim & resort attraverso i suoi negozi al dettaglio di proprietà e la piattaforma online, oltre che attraverso selezionati grandi magazzini di lusso, boutique e rivenditori di moda online. Negli ultimi cinque anni, Zimmermann ha intrapreso un’espansione strategica, aprendo flagship store in tutti gli Stati Uniti, aumentando la sua presenza nel mercato europeo, ampliando la sua presenza e capacità di e-commerce a livello globale e rafforzando la sua distribuzione all’ingrosso con partner di lusso premium. In particolare, Zimmermann è passata dai 50 milioni di dollari del 2015 ai 250 milioni di dollari australiani attesi per il 2020.Style Capital è l’ex Dgpa sgr, acquisita nel 2015 da Roberta Benaglia , la stessa manager che, dopo aver ceduto a Ergan Capital Partners la società produttrice di sneakers di lusso Golden Goose (che era in portafoglio al fondo Dgpa) nel maggio 2015, ne era rimasta amministratore delegato e presidente finché la società è stata poi acquisita da Carlyle, che a sua volta l’ha poi ceduta a Permira. Style Capital detiene in portafoglio anche: Re/Done, marchio di denim di lusso fondato a Los Angeles da Sean Barron e Jamie Mazur. Forte_Forte srl, il marchio di moda disegnato da Giada Forte e creato nel 2001 insieme al fratello Paolo. Msgm, marchio di moda disegnato da Massimo Giorgetti e da lui fondato nel 2009 insieme alla famiglia di industriali Paoloni. Nel giugno 2019 Style Capital aveva corteggiato Betty Blue, il marchio di moda della stilista Elisabetta Franchi, con cui la Spac Spactiv ha tentato invano di chiudere una business combination, prima di essere liquidata dopo la sua bocciatura nel settembre scorso. Lo scorso gennaio Style Capital ha ceduto a Simona Barbieri (stilista e cofondatrice del brand di moda Twinset) e al marito Tiziano Sgarbi (l’altro cofondatore di Twinset) il 100% di Kickoff spa, società che a sua volta produce e commercializza i costumi da bagno da mare a marchio Sundek. La stessa Twinset era stata nel portafoglio di Style Capital, prima di essere ceduta a Carlyle.

Nessun commento:

Posta un commento