Sfoglia il giornale

mercoledì 4 novembre 2020

Chiude un pezzo di Storia della Città di Napoli... GAMBRINUS

Un annuncio che arriva ancora prima dell’ufficializzazione del Dpcm e una decisione che è stata presa indipendentemente dai nuovi provvedimenti, il Gambrinus chiude, abbassa le saracinesche.

Ad annunciarlo è stato Antonio Sergio, uno dei proprietari, che ha spiegato come la decisione sia stata presa indipendentemente dal nuovo Dpcm e da possibili provvedimenti regionali. «Abbiamo deciso di chiudere indipendentemente da misure nazionali e regionali. Abbiamo messo in cassa integrazione, per la prima volta nella storia del Caffe’, 15 dipendenti, ma ce ne sono altri 30 da pagare. Non ce la facciamo».

Nessun commento:

Posta un commento